www.meteofunghi.it
banner meteofunghi
                         Cirsio gratinato

INGREDIENTI:
giovani getti o coste di foglie di "cirsi" (Cirsium arvense, C. vulgare, C. morisianum, C. eriophorum)
fettine molto sottili di lardo
fettine di formaggio stagionato di latte di vacca (possibilmente "toma piemontese")
burro
besciamella.


PREPARAZIONE:  raccogliete (con i guanti) le giovani foglie dei "cirsi"; con un coltello separate dal resto e trattenete la nervatura centrale, oppure utilizzate i giovani fusti decorticati e despinulati.
Spezzettateli, sbollentateli qualche minuto in acqua salata e scolateli.
Poneteli in una teglia (o in una pirofila) imburrata.
Disponete sopra le fettine di lardo, le fettine di toma piemontese e la besciamella. Spargete qualche fiocco di burro e ponete in forno già caldo per qualche decina di minuti, fino a gratinare.