www.meteofunghi.it
banner meteofunghi
                         Crostata di nespole selvatiche

INGREDIENTI:
240 gr di farina
60 gr di fecola di patate
100 gr di burro
3 tuorli
100 gr di zucchero
un cucchiaino di miele
1/2 bustina di lievito, sale
un vasetto di marmellata di nespole selvatiche (Mespylus germanica).


PREPARAZIONE:  impastate il burro con lo zucchero, il miele e i tuorli; aggiungete la farina e la fecola di patate e setacciate il lievito ed un pizzico di sale. Lavorate velocemente realizzando un panetto a forma di palla che avvolgerete in una pellicola trasparente. Mettete il panetto in frigo per tre quarti d'ora, poi stendetene 2/3 su un ripiano infarinato realizzando una sfoglia spessa 3-4 millimetri. Con l'aiuto del mattarello sollevate la pasta frolla stesa arrotolandola sul mattarello e adagiatela in uno stampo per crostate precedentemente imburrato e infarinato, eliminando la sfoglia in eccesso ritagliando i bordi facendo scorrere il mattarello. Bucherellate il fondo con la forchetta e stendetevi sopra uno strato di marmellata livellando poi con un cucchiaio. Con una rondella per dolci ricavate delle striscioline con il resto della pasta frolla, che disporrete, incrociate a losanga, sullo strato di marmellata. Con la forchetta sigillate le striscioline sui bordi della crostata. Spennellate con l'uovo la pasta frolla ed infornate a 180° per 30 minuti. Quindi, sfornate la crostata e fatela raffreddare. Toglietela poi dallo stampo e trasferitela su un piatto da portata.