www.meteofunghi.it

Allium lusitanicum    Lam.    -    Famiglia delle Amaryllidaceae

Allium lusitanicum ("aglio montano") è una pianta erbacea perenne che si sviluppa da piccoli bulbi ovoidi, inseriti sul rizoma, avvolti da una tunica a forma di reticolo.

Ha foglie esclusivamente basali, piane, lineari, un po' carenate, lunghe come lo scapo fiorale (o leggermente più corte) e larghe 2-3 mm.

Fiorisce da luglio ad agosto.
Gli scapi fiorali, ottusamente trigoni, lunghi 10-30 cm, si sviluppano dai bulbi; portano un'infiorescenza grossolanamente emisferica poco densa, dotata di spata bivalva.
I fiori, peduncolati, hanno 6 tepali oblunghi, lunghi circa 6 mm, di colore rosa porpora; i filamenti sono lunghi quanto i tepali, i 6 stami sono sporgenti, l'ovario sincarpico a 3 carpelli è supero.

Il frutto è costituito da una capsula triloculare contenente 3 semi neri.

Presente nel Centro-Nord italiano ed in Basilicata, vive su pendii rocciosi, in prati aridi e praterie sassose d'alta quota, prevalentemente su suoli calcarei, fino a 2000 m s.l.m.

È una pianta officinale.

banner meteofunghi