www.meteofunghi.it

Allium pendulinum    Ten.    -    Famiglia delle Amaryllidaceae

Allium pendulinum è una pianta erbacea perenne, alta 10-20 cm, priva di bulbilli e con bulbo di 8-10 mm a tunica bianca.

Ha foglie erette, lineari, larghe 3-8 mm, con apice ottuso, lunghe quanto lo scapo fiorale e sovrastanti i fiori.

Nella seconda metà della primavera ed all'inizio dell'estate produce uno scapo fiorale trigono con 3 angoli acuti, con spata bivalve precocemente caduca.
L'infiorescenza, pauciflora, ha peduncoli ingrossati all'apice. I fiori, inizialmente eretti, diventano poi penduli.
Il perigonio è campanulato subgloboso. Ha 6 tepali bianchi con 3 nervature verdi; quella mediana è più lunga.

È presente, fino a 1000 m, nei boschi delle regioni centrali, meridionali ed insulari italiane, della Liguria e dell'Emilia-Romagna.

L'"aglio pendulo" è una pianta commestibile ed officinale.
Bulbi e foglie di questo aglio possono essere consumati sia crudi che cotti.

banner meteofunghi