www.meteofunghi.it

Allium sphaerocephalon    L.    -    Famiglia delle Amaryllidaceae

È una pianta geofita erbacea, perenne, alta fino ad 120 cm, di aspetto molto variabile, con bulbo ovoide di colore giallo chiaro, generalmente attorniato da bulbilli,  e scapo semplice, eretto, cilindrico, pieno, verde, liscio e lucido.

Nella metà inferiore dello scapo ha 2-6 foglie amplessicauli, cilindriche o semicilindriche, con diametro di 1-4 mm, fistolose (perlomeno in basso) di colore verde, aguzze, presto marcescenti.

Tra giugno ed agosto emette dei fiori con tepali ottusi, roseo-porporini, raramente bianchi (di 3,5 - 5,5 mm), riuniti in un'infiorescenza più o meno sferica, talvolta oblunga, con alla base un'ampia spata a 2 o più valve lunghe circa 2 cm.

Il frutto di questo aglio selvatico è una piccola capsula contenente semi triangolari.

Cresce, fino a 1900 metri s.l.m., in luoghi rocciosi, terreni aridi, garighe, pendii sassosi, incolti, vigneti, oliveti. È rara nel Nord Italia.

I bulbi di questa pianta si possono utilizzare allo stesso modo dell'aglio coltivato.

banner meteofunghi