www.meteofunghi.it

Artemisia umbelliformis subsp. eriantha    (Ten.) Vallès-Xirau & Oliva Brañas    -    Famiglia delle Asteraceae

È una piantina erbacea perenne, suffruticosa, bianco-lanosa, alta fino a 15 cm, con radice legnosa a fittone, fusti striscianti legnosi, rami ascendenti semplici, foglie quasi tutte basali a forma di ventaglio e gradevole odore aromatico amaro.
È simile Artemisia umbelliformis
Lam. subsp. umbelliformis ad infiorescenza più lassa e povera e capolini più piccoli e con pochi fiori.

Ha foglie picciolate, carnose, spiralate, tomentose. Le basali, larghe circa 2 mm e lunghe fino a 9 mm, sono triforcate, con segmenti profondamente triforcati; le cauline, larghe circa 2 mm e lunghe fino ad 8 mm, sono intere, lanceolate, oppure bi-triforcate.

Fiorisce in estate. I fiori sono riuniti in una spiga contratta, frequentemente interrotta, formata da 10-15 capolini sub-sferici, composti da un insieme di squame lanose a margine bruno e da 25-50 fiorellini gialli, tubulosi, pentameri.

Il frutto è un achenio liscio, fusiforme, compresso ai lati.

Pianta piuttosto rara, vegeta, da 2000 a 3100 m, su rupi, praterie sommitali e brecciai dei rilievi alpini piemontesi ed appenninici abruzzesi, umbri e marchigiani.


banner meteofunghi