www.meteofunghi.it

Impatiens parviflora    DC.    -    Famiglia delle Balsaminaceae

La "balsamina minore" (Impatiens parviflora) è una specie erbacea annuale, alta fino a 120 cm, a radice fittonante e fusto tubuloso e flaccido, generalmente ramificato quando le piante crescono isolate, altrimenti non ramificato o con ramificazioni presenti soltanto nella parte superiore.

Ha foglie verde pallido (occasionalmente arrossate), picciolate (con picciolo lungo fino a 4 cm nelle foglie inferiori, progressivamente più corto in quelle superiori), lunghe fino a 17 cm e larghe fino a 8 cm, ovato-lanceolate, a base cuneata, estremità acuta, e margine con 13-35 denti per lato.

In estate produce infiorescenze in racemi apicali di 4-15 fiori, lunghi fino a 18 mm e di colore giallo chiaro (talvolta bianchi), alla fauce giallo più carico e con sottili disegni rossastri.
I fiori hanno:
una corolla a 5 petali, divisa in 2 parti, con petali laterali e posteriori concresciuti e petalo frontale più grande;
3 sepali, di cui uno simile, anche nel colore, ai petali, che si allunga in uno sperone nettarifero dritto;
5 stami con antere saldate;
ovario supero.

I frutti di questa Impatiens sono capsule claviformi, lunghe circa 2 cm; come nelle altre specie appartenenti allo stesso genere, a maturità, al minimo urto, esplodono proiettano a grande distanza i numerosi semi (marroni, striati longitudinalmente) in esse contenuti.

Presente nel Nord Italia, in Toscana e nel Lazio, da quote collinari a 1.200 m s.l.m, cresce in luoghi freschi ed umidi.

Si tratta di una pianta invasiva, originaria delll'Asia orientale.

banner meteofunghi