www.meteofunghi.it

Ophrys apifera    Hudson    -    Famiglia delle Orchidaceae

È una bellissima orchidea, abbastanza comune, appartenente al Gen. Ophrys, che comprende delle Orchidaceae con labello somigliante (talvolta anche nel profumo) a femmine di insetti (soprattutto api).
I maschi appartenenti alla specie imitata, si posano sul labello nel tentativo di accoppiarsi, sporcandosi il capo con il polline che porteranno nel successivo fiore visitato, permettendo così la fecondazione e quindi la riproduzione sessuata della specie.

Ophrys apifera, alta 15-40 cm, ha tuberi globosi, foglie basali ovato-lanceolate e foglie cauline guainanti il fusto.

Questa orchidea produce, tra la tarda primavera e l'inizio dell'estate, una spiga fiorale lassa, con 2-10 fiori.
I fiori, sessili e privi di nettario, hanno sepali larghi ed ovali verso il basso, ristretti in alto, di colore biancastro sfumato di verdognolo o rosa chiaro.
I petali, molto brevi e pelosi, sono verdognoli o rosa. Il labello è più corto dei sepali, trilobo, con lobi laterali pelosi, inizialmente larghi e piegati indietro, poi acuti e piegati in avanti e di colore bruno o giallo bruno; il lobo mediano, con margini rotondi, è vellutato, convesso, con disegno basale esteso, marginato di giallo e con una piccola appendice rivolta indietro.
Il ginostemio, verde giallastro, ha un rostro lungo ed acuto.
Le brattee inferiori sono più lunghe dei fiori.
L'ovario, cilindrico, è glabro e ripiegato in avanti. La cavità stigmatica è di colore verde giallastro.

Presente in tutte le regioni italiane, vegeta, fino a 1000 m, in prati, cespuglieti, radure boschive, garighe, scarpate di strade.

banner meteofunghi