www.meteofunghi.it

Orchis italica   Poir.    -    Famiglia delle Orchidaceae

Questa stupenda orchidea, molto comune in quasi tutta l'Italia (da cui deriva l'epiteto specifico "italica"), alta fino a 80 cm, ha fusto eretto e robusto e due rizotuberi di forma ovoidale, a volte suddivisi in due lobi secondari.

È provvista di una rosetta di foglie basali (lunghe circa 10 cm) patenti, ovate, con margini molto ondulati (occasionalmente maculate), talvolta anche di qualche foglia caulina bratteiforme.

Durante la primavera sviluppa una densa infiorescenza, inizialmente conico-globosa, poi ovato-cilindrica, composta da numerosi, grandi fiori (con intensità dei colori molto variabile; talvolta possono presentarsi completamente bianchi), che hanno:
tepali rosa chiaro, striati di porpora-violaceo, conniventi (non saldati) a formare un casco allungato, con punte libere acuminate;
labello rosa chiaro, punteggiato di porpora-violaceo, nastriforme, trilobato, con lobi laterali sottili ed appuntiti e lobo mediano (lungo circa il doppio dei laterali) diviso in due lacinie lineari-acute tra le quali è collocata una sottile appendice;
sperone sottile e discendente, leggermente bilobo all'apice.

Presente nelle regioni peninsulari, in Sicilia e Piemonte, vive in prati aridi, garighe, cespuglieti, incolti e boschi radi, fino a 1300 m s.l.m. Predilige substrati calcarei.

banner meteofunghi