www.meteofunghi.it

Urospermum dalechampii          (L.) F.W. Schmidt    -    Famiglia delle Asteraceae

Urospermum dalechampii ("boccione maggiore", "grugno") è una pianta erbacea perenne, leggermente ispida e pubescente, alta fino a 40 cm.

Le foglie basali, verde oliva, disposte a rosetta, sono pennatifide-roncinate con picciolo allargato alla base e semiabbracciante.
Le foglie cauline, intere o dentellate, sono amplessicauli, quelle superiori sono opposte.

I fusti fioriferi, lunghi e robusti, talvolta ramificati in basso, ispessiti nella porzione superiore, vengono emessi dal mese di aprile alla tarda estate.
Sul lungo peduncolo fistoloso è inserito un grande capolino solitario (fino a 5 cm di diametro) con ligule giallo limone screziate di purpureo scuro esternamente ed all'apice.
L'involucro è formato da una serie di 7-8 brattee lanceolate, concresciute alla base, lunghe circa 2 cm, vellutate e con margine scuro.

I frutti sono acheni bruno rossicci muniti di lungo becco obliquo, con pappo di peli piumosi simile a quello del Tarassaco, ma un po' più piccolo.

Presente in quasi tutte le regioni italiane (ad eccezione del Triveneto, della Lombardia e della Valle d'Aosta), è abbastanza comune in prati, coltivi ed incolti, fino a 1000 m s.l.m.

È una pianta commestibile ed officinale.
I boccioli si possono conservare in salamoia come i capperi.
Le foglie basali (amarognole) si utilizzano come quelle della cicoria, di norma insieme ad altre erbe.

banner meteofunghi