www.meteofunghi.it

Veronica orsiniana    Ten.    -    Famiglia delle Plantaginaceae

È una piccola pianta cespitosa, perennante, alta fino a 15 cm, con fusti un po' suffruticosi alla base, da prostrati ad ascendenti, con 1-2 racemi pubescenti provvisti di peli incurvati con aspetto lanoso.

Ha foglie, sessili, opposte, da largamente ovali a subrotonde (lunghe fino a 20 mm, larghe fino a 11 mm), ottuse all'apice, da crenate a seghettate ai bordi, munite, sulla pagina superiore, di peli semplici, incurvati e di lunghezza variabile (fino a 0,7 mm).

Tra maggio e luglio produce un'infiorescenza in racemo densamente multifloro, inizialmente contratta, capituliforme.
I fiori, muniti di pedicello, hanno:
un calice saldato alla base, composto quasi sempre da 5 piccole lacinie lineari lanceolate, munite di peli incurvati;
una corolla (con diametro fino a 15 mm) celeste intenso, a 4 lobi disuguali a forma di coppa;
uno stilo lungo circa 4,5 mm.

I frutti di questa graziosa Veronica sono capsule ovoidi con calice persistente.

È presente nel Centro Italia, in Liguria, Emilia-Romagna, Campania, Lucania e Calabria.
L'habitat preferito da questa pianta è il prato arido montano, da 800 m a 2400 m s.l.m.

È una specie officinale.










banner meteofunghi

e