www.meteofunghi.it

Gymnopus fusipes    (Bull.) Gray

Questa simpatica "famigliola" è facilmente riconoscibile per la crescita cespitosa su legno marcescente o alla base di grandi alberi e per il lungo gambo fortemente radicante (epiteto specifico dal latino fusipes = fusiforme).

Ha un cappello che può raggiungere i 10 cm di diametro, carnoso, convesso emisferico, anche un po' campanulato nel giovane, spianato, irregolare e talvolta fessurato all'orlo nell'adulto, cuticola liscia, lucida, bruno rossiccia con macchie più scure, igrofana (schiarisce con tempo asciutto).
Il gambo, lungo fino a 12 cm, è compresso appiattito con solchi longitudinali anche profondi, fusiforme e profondamente radicante, vuoto nell'adulto, concolore al cappello con tonalità più scure verso il basso, nerastro nella porzione radicante.
Le lamelle sono spaziate, alte, spesse, anche crespate, adnate al gambo, biancastre con macchie bruno rossicce a maturità.
La carne è biancastra, tenace nel gambo, elastica (specialmente quella del gambo), pressoché priva di odore e sapore.
Cresce in estate-autunno su ceppaie e vecchi alberi di latifoglia.
Non è commestibile.

banner meteofunghi