www.meteofunghi.it

Helvella crispa    (Scop.) Fr.

È un ascomicete appartenente alla famiglia delle Helvellaceae. La var. pithiophyla si differenzia per il gambo grigio brunastro. Helvella lacunosa ha la mitra bruno seppia.

La mitra dell'Helvella crispa ha un diametro compreso tra i 3 e i 6 cm; di forma irregolare, ha 2 o 3 lobi a forma di sella, con margine sottile e ondulato. La parte superiore è di colore crema chiaro e finemente pruinosa; la faccia inferiore è più ocracea e pubescente.
Il gambo, alto fino a 8 cm, con una superficie biancastra e liscia, è un po' ingrossato in basso, internamente lacunoso, e caratteristicamente profondamente solcato da costolature longitudinali che si saldano tra loro.
La carne è bianca, soda, fragile specialmente nella mitra, tenace nel gambo.
Cresce generalmente dalla tarda estate all'autunno, anche nella prima metà dell'inverno nelle località a clima mediterraneo, nei boschi, al bordo dei sentieri, nei parchi.
È un fungo commestibile se ben cotto e lasciando evaporare per eliminare l'acido elvellico.

banner meteofunghi