www.meteofunghi.it

Hydnum rufescens    Pers.

Hydnum rufescens è un piccolo "steccherino" con un cappello che di norma non supera i 6 cm di diametro, di colore dal giallo carico al fulvo rossastro, poco spesso, di forma generalmente circolare, più o meno regolare, a volte lobato, inizialmente convesso con margine involuto e superficie finemente vellutata, da adulto piano depresso con superficie liscia.
Il gambo, cilindrico e slanciato, può essere lungo fino a 6 cm; è abbastanza regolare, a volte flessuoso, occasionalmente tozzo, e brevemente attenuato alla base, di colore da giallo crema a biancastro.
L'imenoforo è formato da aculei fitti, non decorrenti, fragili, inizialmente biancastri, poi giallo rosati.
La carne, fragile, soda e compatta, pallida, si macchia di giallo arancio alla manipolazione sulla superficie esterna del fungo. Non ha odori particolari; la carne dolciastra ha un retrogusto un po' amarognolo specialmente negli aculei.
Cresce nei boschi dalla tarda estate all'inizio dell'inverno.
È commestibile; è bene eliminare gli aculei perché amarognoli.

banner meteofunghi