www.meteofunghi.it

Leucopaxillus giganteus    (Sowerby) Singer

Leucopaxillus giganteus è un fungo molto grande che cresce in gruppi numerosi nei prati-pascoli e nelle radure dei boschi, formando grandi "cerchi delle streghe".

Ha un cappello che può superare i 30 cm di diametro, con superficie liscia ed opaca; nel giovane convesso con margine involuto e di colore bianco, poi più o meno appianato, infine imbutiforme a piena maturità con margine ondulato, solcato o fessurato e di colore crema chiaro.
Il gambo, tozzo e relativamente corto, lungo fino a 7 cm, leggermente pruinoso, concolore al cappello, tende ad imbrunire con l'età ed alla manipolazione specialmente alla base.
Le lamelle, decorrenti sul gambo, piuttosto fitte, forcate al gambo e separabili dalla carne del cappello, sono di colore biancastro o crema pallido; imbruniscono al tocco a maturità.
La carne, biancastra, compatta nel cappello, tenace e fibrosa nel gambo, odora di farina ed ha sapore dolce.
Cresce dalla tarda estate all'autunno in luoghi erbosi.
È commestibile.

banner meteofunghi