www.meteofunghi.it

Ossicaulis lignatilis    (Pers.) Redhead & Ginns

Il cappello dell'O. lignatilis, generalmente di piccole dimensioni, può talvolta raggiungere i 12 cm di diametro; convesso e con margine involuto nel giovane, tende poi gradualmente a diventare piano con bordo regolare, talvolta leggermente ondulato. Di colore inizialmente bianco candido (nella var. tephroleucus, un po' grigiastro, anche brunastro al centro) e sfumato di ocra negli esemplari maturi, è coperto di fine pruina bianca.
Ha un gambo bianco, omogeneo, frequentemente eccentrico, alto fino a 7 cm, con evidente feltratura miceliare alla base.
È dotato di lamelle bianche (con sfumatura verde bluastra nella var. albovirens), molto fitte, adnato-annesse appena decorrenti (uncinato smarginate nella var. craspideus, che ha anche un portamento più massiccio) e un po' sinuose, con filo irregolare.
La carne di questo fungo è particolarmente consistente, specialmente nel gambo. Emana un forte odore di farina fresca, simile a quello della Calocybe gambosa ("prugnolo"); ha un sapore dolciastro.
Cresce, gregario, su legno marcescente di latifoglie, in autunno.
È un fungo non commestibile.

banner meteofunghi